Indottrinamento… Bisogno… Paura!

Ecco come ci tengono a bada e ci sfruttano, ci fanno lavorare, ci usano come malati cronici per guadagnare sulle medicine… etc. etc. etc.

La prima cosa è l’indottrinamento di chi potrebbe scoprire il meccanismo ed opporsi. Gli economisti vengono indottrinati, creano dei pseudo esperti che invece non capiscono nulla, ma da esperti vanno in televisione e dicono quello “che devono dire”, convincenti perché  essi stessi convinti.

E la medicina? Idem con patate, all’università li convincono che la medicina “ufficiale” è l’unica valida, che le case farmaceutiche fanno le medicine per curare, che i protocolli sono giusti e gli unici possibili. I medici che ne derivano hanno i paraocchi, e in alcuni casi sono anche “incentivati”. E se arriva un Simoncelli (come tanti altri) e si accorge che il bicarbonato ha degli effetti benefici sui tumori viene criminalizzato ed al primo “incidente di percorso” arrestato.

Non dicono ad esempio che l’effetto del bicarbonato si spiega perche i tumori vivono in ambiente acido. Non dicono neanche che i tumori si nutrono di zuccheri, tanto che la PET è basata su questo meccanismo.

Meglio dei malati cronici, perchè curarli?, meglio tenerli in vita da malati. Pressione alta? Pillola a vita! – Diabete? Pillola a vita! – Colesterolo alto? Pillola a vita! etc. etc. etc. Per non parlare di interventi chirurgi etc.

I cinesi sanno che lo zucchero e la farina bianche sono veleno, gli orientali si curano con le erbe e con la meditazione, ma per il business del farmaco non è vero niente!!!. Però se scade il brevetto di un medicinale il giorno dopo quel medicinale non va più bene, scoprono effetti collaterali, ecco pronto un nuovo farmaco brevettato.

La fondazione Veronesi sa che il latte e i latticini devono essere eliminati in caso di diagnosi di cancro alla mammella (https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/articoli/oncologia/seno-la-dieta-corretta-dopo-la-diagnosi-di-tumore), e gli stessi fanno male anche alla prostata. Ma si guarda bene dal dire che per sua natura il latte ed i latticini negli adulti fanno male (incentiva lo sviluppo delle cellule, tutte le cellule!!!), meglio dirlo dopo, altrimenti su cosa vivono? Cosa curano? I cinesi però sono intolleranti al lattosio!!! E i cinesi sono miliardi!!! Bisogna impedirne la riproduzione!!! che coincidenza.

Ma se parli con i medici non è vero nulla, lo hanno studiato sui libri!!! Non lo fanno per male, sono convinti di quello che dicono e convincono anche noi.

Passiamo al bisogno, con il meccanismo del bisogno ci tengono in pugno, abbiamo bisogno del politico, del medico, del commercialista… avendo bisogno siamo corruttibili e poi ricattabili, e loro sempre più potenti.

Fatevi un bel mutuo per la casa grande, fate il mutuo più grande che potete per la casa… sarete schiavi a vita, pagherete interessi a vita e non sarete mai persone con un capitale tale da non dipendere dagli altri. I soldi sono fatti per essere spesi, dovete essere alla moda, macchina nuova, vestiti firmati… cosi se sei senza soldi non hai nessun potere e prima o poi sarai nel bisogno.

Ma fanno anche di più… creano i bisogni… la gente ha dei bisogni indotti, bisogno di cose che non servono ma che “gli hanno fatto credere che servono”. La gente è depressa senza motivi reali, solo perchè gli sembra di non avere quello che gli serve… magari però è in salute, ha gli affetti, vive bene, ma non può fare il viaggio che ha fatto l’amico… non è bello o bella come quelli in TV… non ha gli stessi muscoli… non ha il telefonino da 1000 euro….

Vivevamo nei campi, all’aria pulita, mangiare genuino… oppure pesca nel mare aperto, pesce sempre fresco… paesi a misura di uomo, famiglie unite e vicine, vita sana e divertimento… invece no! ci hanno convinti che è meglio lavorare in una fabbrica al nord, respirando aria letale, un’attività ripetitiva e senza stimoli… in megalopoli a misura di macchina… per fare la spesa si va con la macchina, se sei anziano cavoli tuoi, ma “lo stipendio a fine mese!!!” …Serviva solo a loro, servivano operai per i capitalisti!!! Tante menzogne, pensate solo ed esclusivamente per i capitalisti… e giorno dopo giorno ci plasmano a loro piacimento.

Per finire la paura… usata in modo analitico per controllare le possibili “falle” del sistema descritto sopra. Una volta che certi problemi ti prendono non è facile credere o provare, si vive nel terrore e ci si aggrappa a quello che ci dicono essere la strada giusta ed ecco che non se ne esce più…

Come da manuale…

hanno fatto una legge elettorale per creare le condizioni di incertezza che viviamo… ora vanno avanti con le scenata facendo finta di rimanere coerenti… tutti al loro posto… aspettano qualche giorno, poi fanno credere che si sta creano una situazione pericolosa, lo spread sale, il rating scende, la discoccupazione sale… bla bla bla… ed ecco… è per noi e solo per noi che il PD torna a parlare con Dracula, si uniscono per slavare l’Italia… lo fanno solo per noi… le persone che abbiamo scelto non contano proprio, Salvini (come di consueto fa la lega) torna nelle braccia di Dracula… “governo di scopo…”, probabilmente la faccia questa volta è quella di Salvini, intera legislatura… il cambiamento per questa volta non c’è stato, i cinque stelle sono stati fermati, ne frattempo si sono trovate le nuove contromisure per le prossime elezioni… e gli italiani vanno sempre più affondo…

Vediamo se azzecco il pronostico. Qualsiasi corda però a furia di tirare si rompe… a che punto saremo?

Ma forse è anche troppo ovvio

Salve a tutti,

mi chiedevo una cosa: ma se le case automobilistiche, i produttori di computer e tutte le aziende piccole e grandi cercano di fare profitto, per quale motivo si crede che le case farmaceutiche cerchino di curarci. Insomma a loro non conviene ammazzarci ma neanche curarci, meglio prima cure costose, operazioni costose e poi una pillola a vita e controlli periodici… o no? Insomma non è un po ingenuo credere a tutto quello che ci raccontano? Se con il bicarbonato si cura la carie, che motivo hanno i dentisti e tutti quelli che sulla carie ci guadagnano a dircelo. E la vista? Perchè l’occhio non si dovrebbe poter esercitare come tutto il resto del nostro corpo… semplice, perchè sugli occhiali ci guadagnano. Ma cio che è peggio, perche ogni giorno escono cure nuove contro il male del secolo, il cancro, ma le cure che ci propinano sono sempre le solite? E perchè il metodo Di Bella chi vuole se lo fa a spese sue? Se non funziona lo dovrebbero vietare, se funziona dovrebbe fare parte delle cure riconosciute… forse non ci guadagnerebbero!? E quel certo Simoncini, di cui non so nulla, non intendo difenderlo, ma dopo venti anni pare che sia morto qualcuno per le sue cure, ma per le cure ufficiali quanti ne sono morti in venti anni?

Stanno cercando di mettere un bavaglio anche al web, probabilmente proprio per i post come questo. Io non sto accusando nessuno, sto facendo solo domante, magari qualcuno mi “illumina”.

Sigmund Freud parlava di intelligenza diffusa, intelligenza delle masse, questa si basa solo sullo scambio di idee e di opinioni… che cosa bella no?! Bhe, non la facciamo perdere, non permettiamo che l’ignoranza moderna abbia il sopravvento… parliamo di queste cose, l’opinione pubblica se è forte può comunque dare delle spinte nella direzione giusta.

Italia Politica

– Una parte dei voti degli italiani è controllata dai partiti, ovvero una parte degli italiani è corrotta e vota per corruzione.

– Una parte degli italiani è stupida e vota chi già ha ampiamente dimostrato di essere un ladro (solo perchè lo dice la TV).

– Una parte degli italiani, stufa della mala politica, non va a votare, dando libertà di scelta ai precedenti due.

– La restante parte si rode il fegato e… …diminuisce di anno in anno!

Ecco perchè non si riesce a cambiare!

Se parli agli italiani di una alternativa di voto le possibili risposte sono:

– sono tutti uguali tanto vale votare quelli che ci rubano da 50 anni

– Quello è un comico, meglio votare qualche corrotto, stupratore, assassino, mafioso…

– Quello non parla bene italiano, meglio votare qualche corrotto, stupratore, assassino, mafioso…

– Quello non ha la laurea, meglio votare qualche corrotto stupratore, assassino, mafioso…

Ma, ciliegina sulla torta, si lamentano tutti!

Vi siete mai chiesti perchè le reti mediaset mettono le telenovelas prima e dopo il TG!? I giornalisti fanno informazione libera… …libera di prenderci per il c…

Insomma è tutto così ovvio e scontato che è noioso anche parlarne, tanto non cambierà mai nulla. Loro lo sanno che siamo così per cui stanno tranquilli, male che va aspettano i mondiali o il festival di San Remo per farci calmare. Almeno questo dagli antichi romani lo hanno imparato!

Se abitassi in un altro paese direi “gli sta bene!!!”, ma ci sono anche io e pago per colpa degli altri.

Siamo una democrazia partitocratica, siamo liberi di fare e di scegliere quello che dicono loro.

Chi è causa dei suoi mali pianga se stesso, chi non lo è cerchi di fare autotraining per salvare il fegato.

E’ arrivato?

Da anni l’aspirasoldi Cina assorbe i soldi di tutto il mondo e da tutti i settori economici…

…ma cosa succede quando i soldi finiscono?

Forse siamo arrivati, la Cina per anni ha puntato sui prezzi bassi a tutti i costi, compresi costi umani, cancellando di fatto il concetto di “valore aggiunto”.

L’economia occidentale puntava sulla qualità, sull’esclusiva, sull’innovazione, l’immagine… il prezzo era frutto di una filosofia di mercato basata di fatto su un sistema meritocratico: “più sei stato bravo più puoi vendere il tuo prodotto”. Un pò di lana trasformata in maglia da uno stilista poteva valere centinaia di volte di più, ed il mondo era, senza saperlo, più ricco.

Il mondo con un economia “al ribasso”, costretto a diminuire il valore aggiunto si è globalmente progressivamente impoverito, tutto vale meno, sempre meno. Abbassare gli utili significa anche poter pagare meno il lavoro delle maestranze e per rimanere sul mercato si devono togliere dei diritti. Anche i costi per salvaguardare l’ambiente diventano insostenibili, insomma la qualità della vita svenduta stupidamente.

Alla fine la colpa, se ci pensate, è da attribuirsi ad una inopportuna globalizzazione selvaggia… e se a tutto questo ci aggiungete la palla al piede dell’EURO la frittata per l’Italia è cotta!

Per non parlare poi delle burocrazie aggiunte dall’Europa ad un paese come l’Italia che di suo ne aveva create già tante.

Le tante giuste leggi e le tante giuste regole per migliorare la vita in occidente sono diventate un fardello troppo pesante da sostenere. Se mettete su un ring due pugili ed ad uno legate le mani… fate un po voi!

Nonostante i prezzi bassi un mondo povero non può bastare ad un gigante così grande ed affamato, ed ecco che anche il Dragone inizia la sua crisi economica. Le conseguenze le potremmo vederle presto.

Una soluzione c’è sempre bisogna solo trovarla. Nel prossimo post vi dico quale potrebbe essere “l’unica via di uscita” secondo me.