Mar. Gen 31st, 2023

Indifferenza da zona comoda, strafottenza di chi non è direttamente interessato, propaganda per addomesticare il popolo, confusione, distopia. Le strategia alla fine sono sempre le stesse e si ripetono. Creano un problema, convincono le persone che il problema sia reale, bombardano di propaganda giorno dopo giorno. Piano piano, un po’ alla volta, con un tira e molla estenuante, una categoria per volta e dando il tempo alle persone di abituarsi ad una nuova normalità, peggiore di quella di prima, vanno avanti schiacciando sempre di più il popolo.

La gente viene portata i uno stato di confusione e di distopia, le assurdità del regime non sono viste, sono in una nuvola di confusione. Sanzioni alla Russia per creare problemi alla Russia, ma i problemi si creano all’Europa. Gli aumenti del gas erano iniziati prima dell’invasione dell’Ucraina ma la colpa è della Russia. Si vuole mettere un tetto al prezzo di vendita del gas della Russia dove però non si dovrebbe comprare. Tutto confusione, tutto illogico. Informatevi su cosa si il TTF e capirete che il gas aumenta perchè qualcuno vuole che aumenti.

La gente è divisa tra chi non cerca neanche di capire, chi crede che i governanti siano solo stupidi (mentre quello che fanno lo fanno consapevolmente), e chi invece intuisce o capisce che c’è un disegno criminale dietro a certe scelte ma non può fare nulla perché il resto del popolo è ipnotizzato. Le bollette sono quintuplicate, le aziende chiudono, ma il governo per ora tiene a bada la massa con i bonus. I bonus servono ad abituarci ad una nuova normalità, sarà lo stato a passarci il minimo necessario per sopravvivere ma solo se ci comportiamo bene, se lo usiamo nel modo consentito… peggio delle bestie.

Iniziano i provvedimenti antidemocratici, già parlano di controlli da parte della polizia a chi tiene i riscaldamenti troppo alti. Era stata aperta una finestra di Overton in occasione del covid, con la storia della crisi covid (anche quella inventata perché le cure sono sempre esistite) hanno imposto dei provvedimenti anticostituzionali e liberticidi. Quello è stato il precedente a partire dal quale l’eccezione diventa nuova normalità e la finestra di apre sempre di più togliendo diritti, mettendo restrizioni ed obblighi schiacciando sempre di più il popolo. Prima controllavano quante persone c’erano casa vostra, ora controlleranno la temperatura dei termosifoni, ma tutto on po’ alla volta. La scusa delle urgenze, la paura indotta, la confusione e la propaganda, permettono al regime di toglierci giorno dopo giorno dei diritti col bene placido di un popolo addomesticato che pensa solo a mangiare hamburger ed a guardare le partite.

La categoria dei commercianti è solo la prima ad essere colpita, anche per il covid andavano avanti categoria per categoria sfruttando l’indifferenza degli altri. Ora tocca ai commercianti che falliranno e vivranno di reddito di cittadinanza, poi sarà il default economico e progressivamente la situazione diventerà sempre più pesante. La propaganda farà in modo che le persone diano la colpa ad un nemico inventato, che sia la Russia, che sia un virus. La distruzione economica andrà avanti, le persone diventeranno povere, perderanno tutto e vivranno di una reddito di stato che ti daranno solo se ti comporti bene e progressivamente sarà ridotto sempre di più. Non si può poi escludere che ci manderanno a combattere una guerra che non ci appartiene, e molti andranno a morre convinti di fare la cosa giusta, come hanno fatto con i vaccini, poi ci sarà l’obbligo per gli altri, per i famigerati “no-guerra”.

Sono un catastrofico pessimista? No, è quello che è successo e che sta succedendo.

Ribadisco sempre che la manipolazione mentale di massa e necessaria per imporre qualsiasi volontà, sociale o politica, i potenti che comandano il mondo hanno bisogno di convincere il popolo perchè è il popolo a comandare anche se non lo sa. Per convincere il popolo utilizzano la propaganda, tengono il popolo nella confusione, nella distopia tramite i media, i social, la censura e la politica in tutte le sue forme. Il popolo dovrebbe invece essere refrattario alla propaganda, dovrebbe sempre restare lucido, ed è per questo che scrivo questi articoli che mi piacerebbe che fossero condivisi il più possibile

Potete iscrivervi alla newsletter del blog “NEW POST ALERT”, oppure seguirmi sui social. Ecco i link:

Telegram: https://t.me/farefrontecomune

(su Telegram posto notizie che i media nascondono e gli altri social censurano, suggerisco di seguire il canale)

Facebook: https://www.facebook.com/alessandro.ratti.9279

Instagram: https://www.instagram.com/rtt.alex/

Twitter: https://twitter.com/AlessandroRatt8

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram