Ven. Feb 3rd, 2023

La natura ha previsto l’uomo è la donna per la riproduzione, l’istinto all’accoppiamento è un istinto animale finalizzato alla riproduzione. Tale istinto è normale se prevede l’accoppiamento tra uomo e donna, altrimenti è una malformazione del pensiero. Questo è un fatto, non una mia opinione. Che oggi si voglia spingere tutti a diventare gender free non è una cosa normale, non so chi lo voglia ma certo si tratta di perversione pura. Chi per una sua formazione del pensiero è attratto dallo stesso sesso è libero di farlo e va lasciato in pace, allo stesso modo però non si deve creare volutamente confusione nei bambini per creare volutamente il “bug di pensiero”. Come dicevano grandi psicologi del passato e come dicono anche quelli del presente che abbiano buonsenso, esiste un periodo della vita in cui si definisce il sesso dal punto di vista psicologico, in questo periodo la normalità attorno fa propendere per la formazione naturale del pensiero. Un mondo di demoni che bombardano in tutti i modi i bambini, magari andando in piazza a farei pagliacci o facendo vergognosi cartoni animati e prodotti televisivi, possono generare tanti errori di pensiero e creare un mondo di persone con un pensiero contro natura.

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram