Mer. Feb 1st, 2023

Nonostante la forte propaganda, migliorata e resa sempre più efficace negli anni, per fortuna qualcosa trapela sempre.

Ormai è chiaro come alcuni potenti personaggi nella storia abbiano concentrato in se il potere, prendendo il controllo di tutti i settori strategici e piegando piano piano quasi tutti i paesi del mondo, rendendoli fondamentalmente dipendenti da loro o, a dirla tutta, loro schiavi. I metodi con cui ci sono riusciti sono molteplici.

Uno dei più deplorevoli è forse quello delle guerre, scatenare guerre tra stati per poi specularci sopra in più modi, vendendo le armi prima e finanziando a caro prezzo la ricostruzione dopo. Questa cosa avviene già dai tempi di Napoleone, la seconda grande guerra invece ci ha riguardato direttamente. La propaganda dice che gli USA ci hanno liberato, i fatti dicono che sono venuti a prendere tutto dopo averci fatto massacrare tra di noi.

Hanno ulteriormente allargato ed incrementato il loro potere con il controllo del petrolio, con la finanza internazionale, con le banche e con vari sistemi di cui molti forse neanche evidenti. Di recente hanno utilizzato la storia di un Virus, con la gestione criminale di una pandemia, o sarebbe meglio dire psico-pandemia, hanno spinto gli stati, per mezzo della politica corrotta, ad aumentare il debito per comprare inutili e deleteri vaccini. Se osservate la provenienza dei soli vaccini venduti in Europa capirete bene di chi è la regia. In realtà l’Europa stessa nasce con analogo fine, tutti hanno percepito nella vita di tutti i giorni cosa è significato entrare in Europa, ma la propaganda non ce lo fa focalizzare nella giusta prospettiva.

Il MES sarà un ulteriore passo nella stessa criminale direzione.

Il metodo è quello dell’usura. L’usuraio, prima crea il problema economico, poi offre una apparente soluzione, un prestito, poi si preoccupa di fare in modo che quel prestito non venga mai pagato e che aumenti sempre.

Senza che ce ne rendessimo conto ci hanno fatto utilizzare i loro sistemi operativi su PC e Smartphone, ci hanno fatto usare i loro social, i loro motori di ricerca, i loro e-commerce, i loro sistemi di pagamento, etc. etc. etc.

In pratica ci possono spiare, censurare e controllare come vogliono per tenere sempre più alta la nostra dipendenza da loro e per poter stringere sempre più il loro cappio da usurai attorno al nostro collo.

La cancellazione del debito, non solo è possibile ed è già avvenuta più volte nella storia, ma è anche giusta e necessaria. E’ chiaro che con la loro propaganda inibiscono anche il solo pensiero che ciò sia perseguibile ed applicabile, è giunto il momento invece di aprire gli occhi.

La cancellazione del debito deve diventare un mantra, deve entrare prepotentemente nel pensiero comune quale unica e giusta via d’uscita da una schiavitù, non abbiamo alternative.

La spinta da parte del popolo in tale direzione, una spinta forte e consapevole, porrebbe la classe politica di fronte ad un bivio, continuare ad obbedire ai soliti padroni o provare una cambio di rotta giustificato dall’opinione pubblica?

Questo potrebbe servire nella peggiore delle ipotesi a spingere gli usurai a mollare la presa. Se non lo dovessero fare si potrebbe procedere in tale direzione forti della consapevolezza che oltre mezzo mondo, la parte più popolosa ed ormai più ricca, potrebbe supportarci, anche perché nessuno al momento è estraneo alla pressione degli usurai, degli stessi usurai. Il BRICS ci chiama, il popolo deve rispondere, e si deve sbrigare.

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram