Mer. Feb 1st, 2023

Salve a tutti,

mi chiedevo una cosa: ma se le case automobilistiche, i produttori di computer e tutte le aziende piccole e grandi cercano di fare profitto, per quale motivo si crede che le case farmaceutiche cerchino di curarci. Insomma a loro non conviene ammazzarci ma neanche curarci, meglio prima cure costose, operazioni costose e poi una pillola a vita e controlli periodici… o no? Insomma non è un po ingenuo credere a tutto quello che ci raccontano? Se con il bicarbonato si cura la carie, che motivo hanno i dentisti e tutti quelli che sulla carie ci guadagnano a dircelo. E la vista? Perchè l’occhio non si dovrebbe poter esercitare come tutto il resto del nostro corpo… semplice, perchè sugli occhiali ci guadagnano. Ma cio che è peggio, perche ogni giorno escono cure nuove contro il male del secolo, il cancro, ma le cure che ci propinano sono sempre le solite? E perchè il metodo Di Bella chi vuole se lo fa a spese sue? Se non funziona lo dovrebbero vietare, se funziona dovrebbe fare parte delle cure riconosciute… forse non ci guadagnerebbero!? E quel certo Simoncini, di cui non so nulla, non intendo difenderlo, ma dopo venti anni pare che sia morto qualcuno per le sue cure, ma per le cure ufficiali quanti ne sono morti in venti anni?

Stanno cercando di mettere un bavaglio anche al web, probabilmente proprio per i post come questo. Io non sto accusando nessuno, sto facendo solo domante, magari qualcuno mi “illumina”.

Sigmund Freud parlava di intelligenza diffusa, intelligenza delle masse, questa si basa solo sullo scambio di idee e di opinioni… che cosa bella no?! Bhe, non la facciamo perdere, non permettiamo che l’ignoranza moderna abbia il sopravvento… parliamo di queste cose, l’opinione pubblica se è forte può comunque dare delle spinte nella direzione giusta.

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram