Mar. Gen 31st, 2023

Perché cambino le cose in meglio e non in peggio bisogna porsi al di sopra della questione elezione e voto, non perché non siano importanti, ma perché ci sono delle strutture di potere a livello mondiale che sono più forti della volontà popolare e della eventuale, se mai ci sarà, lotta di partiti e movimenti democraticamente eletti.

Solo per focalizzare il problema richiamo due argomenti attuali: “nucleare pulito”, “carne sintetica”.

Sembrano argomenti distanti e indipendenti, in realtà sono film dello stesso regista. Vi prego nel leggere questo ragionamento di mettere da parte i preconcetti e le certezze, che siano scientifiche, economiche, politiche o sociali. Lo scopo è capire delle logiche che vanno oltre il singolo provvedimento e che a lungo andare potremmo pagare in malo modo se non le capiamo, anzi già le stiamo pagando pesantemente.

Seguendo la logica capirete che il quadro che viene fuori è ovvio, scontato e solo il fatto di non averlo focalizzato lo rende passibile di etichetta complottistica. Il concetto chiave è la centralizzazione dell’economia e del potere, i mercati sono piedi di evidenti situazione di monopolio, situazioni in cui le grosse aziende rilevano, acquistano o fanno sparire quelle piccole per arrivare a monopoli o oligopoli. Questa naturale evoluzione dei mercati non riguarda solo i mercati e spesso ha dietro gli stessi motori.

La storia moderna vede nella scoperta dell’America un terremoto economico globale. Da li sono nati dei grossi colossi ed altri si sono affermati e consolidati come quello dei petrolieri, dei finanzieri, della tecnologia, dei software, della telefonia, delle armi, dell’informazione, del farmaco, etc. Purtroppo devo fare un salto nel tempo perché altrimenti il testo si allunga troppo, andiamo direttamente allo stato attuale.

I personaggi e le famiglie che nel tempo sono riusciti ad accumulare patrimoni superiori al PIL di grandi stati, non solo hanno creato delle collaborazioni tra loro che trovano in grossi gruppi finanziari il braccio armato, ma hanno anche coltivato, sviluppato, ingrandito e consolidato il sistema delle massonerie che ha origine ben più antiche e che originariamente aveva sede solo in ambiti nobiliari. Senza ripetere quanto detto in articoli precedenti, dobbiamo capire che questi personaggi hanno fondi di investimento, come Vanguard, Blackrock, State Street, in grado di muovere centinaia di miliardi di euro, mettono lo zampone in tutte le realtà economiche, produttive, estrattive del globo, soprattutto quelle strategiche, non solo economicamente, ma soprattutto per il controllo dei popolo, come social, motori di ricerca, sistemi operativi, etc. Capite che con tutti quei soldi possono, non solo creare delle aziende di enorme peso economico e sociale, ma possono acquistare quelle create da altri che abbiano dimostrato di essere efficaci. In pratica quello che è avvenuto è una centralizzazione di soldi e potere in mano a pochi personaggi. Non è complottismo ripeto, è una normale evoluzione delle cose, voi stessi, o molti di voi, avreste forse fatto altrettanto. E’ chiaro che in questa situazione ci potrebbero essere delle derive criminali, alcuni di questi potrebbero anche andare oltre una questione di potere economico e politico finalizzato comunque ad un controllo economico, e potrebbe decidere si sostituirsi a Dio. Bil Gates, vel video che ho postato qualche giorno fa, proponeva al pentagono un vaccino che eliminasse dei geni che favorivano l’estremismo religioso, e questi vaccini si sarebbero potuti fare a seguito di una pandemia di virus influenzale o coronavirus. Questa proposta era del 2005, qualche anno dopo l’11 settembre. Ho aggiunto questo tassello per preparare le conclusioni che seguono.

La centralizzazione dell’economia è quindi uno dei motori delle realtà economiche descritte sopra, fatte salve quelle criminali che hanno altri scopi. L’economia però si può centralizzare fino ad un certo punto, stanno avendo problemi ad esempio a monopolizzare le ristorazione, la produzione agricola, etc. Le grandi catene di fast food, di abbigliamento, oltre che le grandi produzioni intensive di alimenti, non hanno soppiantato le piccole realtà e questo forse è quello che vorrebbero fare con le recenti azioni globaliste.

Oltre a fare chiudere tante piccole e medie imprese, prima con il covid, ora con il caro energia, sostituendole con grosse catene o con colossi dell’e-commerce come Amazon, vogliono mantenere il monopolio dell’energia e creare il monopolio della produzione alimentare.

I pannelli solari, come altre forme di produzione di energia, sarebbero una economia distribuita, tutti potrebbero essere dei piccoli produttori. Ecco che si inventano e creano il problema del gas così giustificheranno l’azione dei futuri politici eletti nel portare avanti il nucleare “pulito”, nonostante con più referendum gli italiani abbiano detto no. Quindi denigrano tutte le fonti di produzione energetica e spingono il nucleare con la solita arma della propaganda. La propaganda, forte del su detto controllo di media, social etc., gli permette di convincere il popolo che quello che fanno è quello che va fatto nell’interesse comune, mentre in realtà è solo nel loro interesse.

Non guardo mai la TV, non ci riesco, ho provato anche con i protettori gastrici, ma nulla, mi sento male. Ieri mi sono trovato per sbaglio davanti alla TV sintonizzata su RAI3 e vedo che parlano e sponsorizzano la carne sintetica. In pratica la propaganda per gli alimenti alternativi è nella sua fase clou.

COSA HANNO FATTO?

Sembra pazzesco ma stanno cercando di dare la colpa del surriscaldamento climatico agli, scusate, scorreggi delle vacche. Gli allevamenti inquinano troppo, devono essere eliminati, si mangerà carne sintetica. Dei grandi stabilimenti di produzione di carne sintetica nelle loro mani gli permetteranno di accentrare la produzione alimentare per quanto concerne la carne, per le altre cose faranno in altri modi, la farina di insetti potrebbe essere un’altra strada. Con la propaganda stanno convincendo le persone che l’unico modo per evitare le bomba d’acqua causate dal surriscaldamento, che sono sempre più frequenti e distruttive (e che loro stessi forse causano per quanto possa sembrare assurdo), sia mangiare carne sintetica. In un articolo precedente ho parlato della rivolta degli agricoltori in Olanda dove avrebbero dovuto ridurre il numero di animali negli allevamenti del 90%.

Potrei allargare la discussione a tantissimi altri aspetti sociali, politici, etc. ma quello che conta è capire il concetto. Il concetto è che con la propaganda, con le crisi di vario tipo, da quella pandemica a quella climatica, energetica e alimentare, vogliono trasformare il popolo e renderlo una specie di allevamento intensivo di manodopera a basso costo, tutto lo stipendio ricevuto da questo bestiame da lavoro, confluisce poi nelle loro tasche.

Andiamo alla nota dolente. Se Bill Gates era in grado di eliminare i geni per eliminare il fondamentalismo islamico non pensate che forse potrebbero avere interesse a renderci più docili ed obbedienti? I vaccini a cosa sono serviti in realtà visto che non hanno in alcun modo eliminato un problema pandemico che in realtà era un’invenzione esso stesso visto che le cure esistevano?

Il loro problema è forse che la propaganda, per quanto efficace, potente, ricca di tanti mezzi, di recente potenziata nella censura, potrebbe non bastare a fare accettare al popolo di vivere come bestie, allora forse cambiare il DNA è una strada.

Ribadisco sempre che la manipolazione mentale di massa e necessaria per imporre qualsiasi volontà, sociale o politica, i potenti che comandano il mondo hanno bisogno di convincere il popolo perchè è il popolo a comandare anche se non lo sa. Per convincere il popolo utilizzano la propaganda, tengono il popolo nella confusione, nella distopia tramite i media, i social, la censura e la politica in tutte le sue forme. Il popolo dovrebbe invece essere refrattario alla propaganda, dovrebbe sempre restare lucido ed attivo nel difendere diritti e libertà.

SOTTO TROVATE ALCUNI ARTICOLO CORRELATI

Potete iscrivervi alla newsletter del blog “NEW POST ALERT”, oppure seguirmi sui social. Ecco i link:

Telegram: https://t.me/farefrontecomune

(su Telegram posto notizie che i media nascondono e gli altri social censurano, suggerisco di seguire il canale)

Facebook: https://www.facebook.com/alessandro.ratti.9279

Instagram: https://www.instagram.com/rtt.alex/

Twitter: https://twitter.com/AlessandroRatt8

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram