Mer. Feb 1st, 2023

Si stanno creando i presupposti per una risposta disperata della Russia.

Quando Putin ha deciso di intervenire in Ucraina con l’operazione speciale, sapeva certamente che gli esiti non erano prevedibili, ma non poteva fare altro.

Il problema è che ora nessuno può cedere, arrendersi significherebbe ammettere di essere più debole e quindi esporsi ad ulteriori prevaricazioni.

Mandare le armi in Ucraina sperando in un indebolimento della Russia è un disperato, oltre che vigliacco, tentativo da parte di chi esegue gli ordini di Washington, di risolvere la questione senza esporsi in prima persona.

Non essendo riusciti a piegare la Russia alimentando la resistenza Ucraina con armi di difesa, stanno pensando di alzare la posta, cioè vogliono fornire armi più potenti.

Di fatto è una guerra contro la Russia combattuta in territorio Ucraino. Di per se è anche una stupidità colossale, una cosa fatta come ripiego perché nessuno vorrebbe veramente la terza guerra mondiale, ma nessuno vuole neanche cedere disobbedendo ai padroni. In tutto questo infatti la regia è in mano agli USA es alle èlite che hanno interessi di vario tipo e che muovono i fili dei vari governi.

Il problema è che se Putin vede veramente un pericolo in quello che accade non potrà fare altro che alzare la posta come non poteva non intervenire all’inizio.

In questo momento gli USA combattono la Russia tramite l’Europa che combatte, per conto degli Usa, una guerra per mano dell’Ucraina. Tutto questo è possibile solo perché in Europa ed in Ucraina ci sono governi fantoccio.

L’unica via d’uscita da questa guerra è un rifiuto politico di tutte le persone di buonsenso, se ce ne sono, in tutti i governi europei ed in Ucraina, si fa un nuovo referendum nel Donbas e si concorda una ricostruzione a carico della Russia. Si potrebbero poi concordare condizioni limiti di armamento nell’area da ambo le parti.

Questo non è certamente quello che vuole Blackrock che già pregusta la speculazione della ricostruzione, ma è pur vero che se va avanti l’escalation solo quelli che hanno il bunker antiatomici sopravviveranno, ma vi resterebbero rinchiusi come i topi per tanto tempo per poi morire comunque. In altri termini Blackrock dovrebbe capire che ricostruzione non ce ne sarebbe comunque.

Ogni persona di buon senso, ad ogni livello, popoli compresi, dovrebbero immediatamente lottare per la pace, prima che sia troppo tardi.

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram