Mer. Feb 1st, 2023

Un suggerimento personale per fermare la pseudo-pandemia COVID, prima di giudicare leggetelo tutto.

Contro tutte le forme influenzali invernali che colpiscono le vie aeree, compreso il COVID, al primo fastidio alla gola, suggerisco di tenere in bocca per alcuni minuti, e deglutirne qualche goccio, di acqua con abbondante bicarbonato. Ripetere l’operazione anche più volte al giorno. Lo scopo è creare un ambiente basico  per un certo periodo. I virus ed i batteri muoiono in ambiente basico, quelli che eventualmente vivono in ambiente basico già non ci sono.  Uccidendo subito virus e batterie se ne evita il proliferare.

Durante la “pandemia” in corso è stata scoperta l’efficacia dell’acqua ossigenata con la stessa logica (cura puntualmente nascosta come tutte le altre), ma anche gli spray nasali funzionano allo stesso modo, uccidono il patogeno in loco. Il bicarbonato costa poco per cui non è una cura che può essere di interesse per il mondo farmaceutico. Sappiate che funziona anche contro la carie, il che non guasta.

Tutti dovrebbero inoltre prendere integratori, almeno vitamine C e D (meglio se con K) per migliorare le difese immunitarie, esistono anche prodotti più completi in farmacia. La vitamina D è fondamentale per una buone risposta al COVID. Nel blog trovate un articolo dedicato alle cure COVID, un po’ datato ma ancora valido.

https://www.alessandroratti.com/2020/12/17/la-cura-contro-il-covid/

A quanto presente nel post andrebbero aggiunte le cure individuate successivamente alla sua pubblicazione come l’invermectina, ma per quella meglio contattare i medici dei gruppi che danno assistenza domiciliare precoce, ad esempio:

https://www.terapiadomiciliarecovid19.org/

Fate girare a mille, se tutti applicano questa semplice soluzione crolla tutto l’imbroglio COVID.

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram