Sab. Gen 28th, 2023

Hanno prolungato l’obbligo vaccinale per i medici fino a dicembre. E’ chiaro che non è una scelta basata su questioni scientifiche, mediche o logiche. Non solo ormai è chiaro da tempo che il vaccino non evita il contagio, ora è anche chiaro che serve a poco rispetto alla protezione dal virus ed ha anche effetti collaterali gravi e frequenti. Inoltre il vaccino nasce per un virus che già non esiste più e che a dicembre sarà preistoria.

Ma c’è dell’altro, è in atto una vera e propria persecuzione dei medici non allineati che subiscono indagini, controlli dei NAS, avvisi di garanzie, etc. etc. etc.

Mentre si può capire la strategia dietro la multa per gli over 50, il cui scopo è creare un precedente per poter mettere multe molto più pesanti nelle prossime pandemie (che, come ho descritto in altri post sono già programmate, è importante per questo non pagare e contestare le multe, molti avvocati danno anche supporto gratuito),  è un po’ meno chiaro perché vogliono SCHIACCIARE la categoria dei medici.

Si tratta proprio di una strategia del terrore e della sottomissione tipica delle peggiori dittature. Non che la dittatura non sia in atto per tutti, visto che nuove leggi, ad esempio, impediscono definitivamente la libertà di pensiero, ma sui medici si sono accaniti in modo particolare.

La spiegazione che mi do, riprendendo concetti già espressi, è che il piano e quello di colpire una categoria alla volta, in modo modulato e crescente gestendo il dissenso e la ribellione. I medici da subito sono stati i primi ad essere colpiti, ed il motivo è semplice, essendo una dittatura ed una conquista globale basata sulle pandemia i medici devono essere totalmente sotto controllo. Un istante dopo, come già accaduto, gli serviranno forze dell’ordine e forze armate per imporre le restrizioni dittatoriali, ed in fine gli insegnati per formare gli schiavi del futuro.

I medici devono capire che se anche questa volta subiranno e non saranno uniti tra loro, basando la loro azione su concetti di onestà, correttezza, onore, dignità, etc. piuttosto che su meri interessi economici e di zona comoda, il loro futuro sarà molto buio. Prima o poi tutti i medici capiranno che sono sotto una dittatura che li vuole zombie, malati e strumenti per fare diventare zombie e malati anche il resto della popolazione. Quando lo capiranno non saranno più in grado di reagire.

Stessa cosa dicasi per le forze dell’ordine, i magistrati, e tutti coloro che permettono tutto questo, prima o poi vorranno ribellarsi ma sarà troppo tardi.

Ricordo che la sospensione di chi, nelle suddette categorie in particolare, non ha ceduto al ricatto non ha motivi sanitari, lo scopo e togliere, dagli organismi chiave della macchina dello stato, le persone che non si piegano al regime.

Sovranità? Breve promemoria per quelli che la dittatura ...

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram