Sab. Gen 28th, 2023

Esistono persone che hanno un patrimonio personale molto più grande del PIL di interi stati. Esistono famiglie che hanno accumulato patrimoni per secoli, i PIL degli stati rispetto a tali patrimoni sono spiccioli
Esistono sistemi, nati nella notte dei tempi e sempre più diffusi, che permettono alle entità ricche e potenti di fare accordi e collaborare, le massonerie.

Non è detto che siamo tutti cattivi e facciano tutti del male, ma qual’è il rischio intrinseco di un tale stato di cose.

Immaginate che un personaggio molto ricco ed influente si imbatta in un professore di filosofia di cui resta affascinato. Immaginate che da questa esperienza ne esca con un’idea politica rivoluzionaria, per lui giusta ed equa ma in realtà distruttiva e devastante. Questo personaggio da solo è in grado di cambiare il mondo, finanziando, ad esempio, movimenti politici e attivisti, può imporre il nuovo sistema politico. Non lo farebbe per male, è convinto di essere nel giusto ed i successi avuti nella vita gli danno la certezza di avere sempre ragione. Un personaggio simile potrebbe essere Soros, basta cercare su Wikipedia. Di seguito un estratto:
“Soros ha un acuto interesse per la filosofia, e la sua visione filosofica è influenzata fortemente da Karl Popper, suo professore alla London School of Economics. Il suo Open Society Institute è stato così chiamato in riferimento al lavoro in due volumi di Popper: The Open Society and Its Enemies (La società aperta e i suoi nemici).

Nonostante sia un finanziere, Soros è anche un critico del neoliberismo friedmaniano e del libero mercato.”.

Qualcuno come Gates potrebbe invece essere stato convinto che bisogna oscurare il sole contro il surriscaldamento. Lui è in grado di farlo, se poi causerà una nuova era glaciale (perenne) però non si torna indietro. Ometto altre considerazioni su Gates per non spaventare eventuali nuovi lettori, ma sapete come la penso.

Per imporre qualsiasi volontà, sociale o politica, hanno bisogno comunque di convincere il popolo, il popolo comanda anche se non lo sa. Per convincere il popolo utilizzano la propaganda, tengono il popolo nella confusione, nella distopia tramite i media, i social e la censura. È per questo che il popolo deve essere refrattario alla propaganda, deve sempre restare lucido, ed è per questo che scrivo questi articoli che mi piacerebbe che fossero condivisi il più possibile.

Potete iscrivervi alla newsletter del blog “NEW POST ALERT”, oppure seguirmi sui social. Ecco i link:

Telegram: https://t.me/farefrontecomune

Facebook: https://www.facebook.com/alessandro.ratti.9279

Instagram: https://www.instagram.com/rtt.alex/

Twitter: https://twitter.com/AlessandroRatt8

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram