Mer. Feb 1st, 2023

Ormai è chiaro: prima  con il controllo del petrolio, indebolendo gli stati con le guerre, creando il debito pubblico, corrompendo governi, organi di stampa e scienza; poi con i vaccini, creando una falsa pandemia ed imponendo un inutile e micidiale costoso vaccino; gli USA ci tengono in schiavitù.

Senza che ce ne rendessimo conto ci hanno fatto utilizzare i loro sistemi operativi su PC e Smartphone, ci hanno fatto usare i loro social, i loro motori di ricerca, i loro e-commerce, i loro sistemi di pagamento, etc. etc. etc.

In pratica ci possono spiare, censurare e controllare come vogliono per tenere sempre più alta la nostra dipendenza da loro e per poter stringere sempre più il loro cappio da usurai attorno al nostro collo.

Ma attenzione: quando, tra non molto, e soprattutto a causa dei malori improvvisi da vaccino, tutto questo sarà chiaro, potremo e dovremo CANCELLARE IL NOSTRO DEBITO. Il nostro debito, e non solo il nostro, è frutto di usura e quindi illegale. Un debito che non potremo mai pagare, che crescerebbe sempre di più e che darebbe sempre più potere a loro.

Non passa giorno che non si inventino una nuova possibile causa per i malori improvvisi, cause a volte cosi assurde che sembra palese che ci stiano anche sbeffeggiando, ma quando vedranno morire amici, parenti, colleghi e familiari, anche i più indottrinati conformisti inebetiti si risveglieranno ed allora tutto cambierà improvvisamente.

Il vaccino era la loro più potente arma per il controllo finale, sarà invece l’inizio della fine della loro tirannia.

La cancellazione del debito, non solo è possibile ed è già avvenuta più volte nella storia, ma è anche giusta e necessaria. Deve diventare un mantra che spinge gli usurai a mollare la presa prima che sia troppo tardi per loro.

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram