Ven. Feb 3rd, 2023

Bonus caro benzina, bonus benzina, bonus caldaia a pellet, bonus bicicletta e monopattino, reddito di cittadinanza, bonus 110%, etc. etc.

Ci stanno abituando all’assistenzialismo: “non possederai nulla e sarai felice”.

E’ ormai chiaro che la gestione COVID è stata pensata per creare il maggior numero di danni, non solo in termini di morti, ma anche in termini economici. Stesso dicasi per la gestione della guerra, tutto quello che non dovevano fare lo hanno fatto per creare problemi all’Italia. Sanzioni contro la Russia che sono palesemente contro l’Italia. Vi ricordo che luce è gas erano aumentati del 40% prima della guerra. Insomma la vita deve diventare impossibile, il potere d’acquisto deve essere ridotto al massimo con inflazione e repressione fiscale (si veda articolo dedicato), i risparmi non varranno più nulla per via dell’inflazione e con il bonus del 110% leveranno la casa a tantissimi italiani (si veda articolo dedicato).

Parallelamente cominciano ad abituarci all’elemosina purché facciamo quello che ci dicono, se metti la caldaia a pellet, se compri la bici, se usi la carta di credito (sempre per la repressione fiscale), se compri l’auto elettrica… Il reddito di cittadinanza se ti vaccini. Insomma creano sempre più problemi e progressivamente ci abituano ad aspettarci l’aiuto (elemosina) dallo stato. Le piccole imprese spariranno, molte sono sparite da un pezzo, le grandi multinazionali avranno in mano tutto e noi saremmo peggio che nel comunismo, saremo dei servi al servizio dei padroni… ma piano piano, senza farcene rendere conto e sempre ricevendo il nostro “grazie”. Si perché con la propaganda ed il controllo delle masse saremo anche felici di essere diventati schiavi.

Lascia un commento

Translate »
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Telegram